Bandi e concorsi

Procedura di accreditamento guide turistiche presso il Parco archeologico del Colosseo annualità 2020 – 2021. Termine presentazione delle richieste: ore 16:00 di venerdì 05/02/2021

Tipo: Avviso Pubblico

Data pubblicazione: 5 Ottobre 2020

Data scadenza: 05/02/2021

Ufficio Emittente: Servizi Informatici

1. Il presente avviso disciplina il procedimento per l’emissione, per l’annualità 2020-2021, di un Pass di accesso gratuito agevolato per le guide turistiche dell’Unione europea in possesso di valida licenza abilitativa rilasciata dalla competente autorità ai sensi della L. 97 del 6 agosto 2013 “Disposizioni per l’adempimento degli obblighi derivanti dall’appartenenza dell’Italia all’Unione Europea – Legge europea 2013” ed in ottemperanza di quanto prescritto dell’art. 4, c. 3 lett. a) del DM 11 dicembre 1997, n. 507 e s.m.i. nonché dalla circolare n. 15/2020 della Direzione Generale Musei, mediante il ricorso ad un sistema di accreditamento online attivato dal Parco Archeologico del Colosseo.

Le guide turistiche già accreditate per l’anno 2020 non dovranno inoltrare nuovamente la richiesta o avviare la procedura di accredito: considerato il periodo di chiusura del Parco archeologico del Colosseo dall’8 marzo al 1 giugno 2020, nonché il protrarsi dello stato di emergenza sanitaria attualmente in corso, la validità degli accrediti per il 2020 è stata prorogata sino al 31 dicembre 2021. Pass e servizi aggiuntivi saranno utilizzabili alle stesse condizioni, salvo specifica richiesta di sospensione, anche relativa ai soli servizi aggiuntivi, da parte degli accreditati.

2. Il Pass di accesso avrà validità dalla data di approvazione della richiesta di accreditamento fino al 31 dicembre 2021. Le richieste di accreditamento saranno gestite secondo l’ordine di presentazione sulla piattaforma PICA.

3. La procedura, con le finalità di cui al punto 1) del presente avviso, prevede anche la facoltà dell’utente di usufruire dei seguenti ulteriori servizi messi gratuitamente a disposizione del Parco:
a) Inserimento nella mailing list dedicata del Parco archeologico del Colosseo;
b) rilascio del Badge Bestr (vedi alla sezione Allegati):
L’adesione ai servizi aggiuntivi è facoltativa non vincola né condiziona in alcun modo il conseguimento del PASS di cui al punto 1 ma presuppone comunque il suo rilascio.

4. La procedura prevede l’invio della domanda su piattaforma PICA e l’emissione di un badge di accesso per le guide accreditate, e ha un costo di 20 euro per le spese di gestione della pratica.

5. Con il presente avviso si invitano le guide turistiche interessate a essere accreditate presso il Parco archeologico del Colosseo e a godere della agevolazione del pass di accesso gratuito a proporre la propria candidatura mediante la presentazione della richiesta di accreditamento secondo le modalità e i termini di seguito indicati:

a) la compilazione della domanda dovrà avvenire dalle 18.00 di Lunedì 05 ottobre 2020 e non oltre le 16.00 di venerdì 05/02/2021 collegandosi al sito https://pica.cineca.it/parcocolosseo/guide/
b) La registrazione alla piattaforma PICA dovrà avvenire secondo le modalità indicate nella “Guida all’utenza”, scaricabile di seguito nella sezione Allegati (Guida PICA).
c) Una volta effettuata la registrazione sulla piattaforma PICA, sarà possibile procedere alla compilazione della domanda di accreditamento accedendo al Bando del Parco archeologico del Colosseo. Le modalità sono indicate nella “Guida di supporto alla compilazione”, nella sezione allegati (Guida accreditamento PAColosseo periodo 2021).

6. Le richieste dovranno essere corredate dei seguenti allegati in formato pdf:
a) Rilascio del PASS
• copia di un documento di identità in corso di validità;
• una foto formato tessera;
• dichiarazione sostitutiva ex DPR 445/2000 attestante il possesso di una valida abilitazione all’esercizio della professione di guida turistica. La dichiarazione dovrà essere regolarmente sottoscritta;
• copia del patentino da guida turistica o foglio provvisorio;
• ricevuta del bonifico bancario attestante il pagamento dell’importo di € 20,00
b) Servizi aggiuntivi. Qualora l’utente ritenga di voler usufruire anche dei servizi aggiuntivi e facoltativi di cui al punto 2 del presente avviso ai documenti di cui sopra dovranno essere allegati anche i seguenti
• dichiarazione sottoscritta di adesione ai servizi aggiuntivi messi a disposizione dal Parco Archeologico del Colosseo
• un curriculum vitae et studiorum.
Si precisa che il rilascio del Pass e il relativo procedimento sono autonomi e svincolati dall’adesione ai servizi aggiuntivi.
• Il pagamento delle spese di gestione dovrà avvenire tramite bonifico sul conto corrente bancario intestato al Parco archeologico del Colosseo presso la Banca Intesa Sanpaolo –
Filiale Imprese Roma Centro – Via del Corso, 226 – 00186 Roma coordinate bancarie IBAN IT03J0306905020100000046129, specificando la causale “Accreditamento Guide anno 2020/2021”.
• Sarà possibile presentare una sola domanda.
7. Una volta ultimata la procedura di accredito, la Direzione del Parco archeologico del Colosseo provvederà ad avvisare via email le guide accreditate, trasmettendo loro le modalità di ritiro del Pass, che sostituirà quello cartaceo precedentemente in uso.

8. Ai fini della segnalazione di problemi tecnici è stato predisposto l’indirizzo email di supporto parcocolosseo@cineca.it.

9. Nella pagina “Bando” della piattaforma, è possibile partecipare in forma anonima al sondaggio sulle caratteristiche dei servizi, lasciare segnalazioni o indicazioni relative alle modalità di fruizione.

10. Le guide accreditate, che ne abbiano fatto richiesta ai sensi del punto 4 lett B) del presente avviso, saranno inserite nella mailing list dedicata e riceveranno il Badge Bestr del Parco Archeologico del Colosseo, consistente in un badge con grafica digitale, utilizzabile per l’inserimento su siti web e materiale informativo, indicante l’accreditamento al PArCo e la possibilità di partecipazione alle attività informative previste per il 2021.

11. L’inserimento della domanda non prevede l’elaborazione di alcuna graduatoria di merito delle figure professionali. L’acquisizione della candidatura e l’attivazione dell’accredito non comportano l’assunzione di alcun obbligo specifico da parte della Amministrazione, né l’attribuzione di alcun diritto in capo agli interessati, in ordine all’eventuale conferimento di incarichi.