Convenzione La tutela del PArCo: progetti di monitoraggio

ASI (Agenzia Spaziale Italiana). Piano pluriennale di comunicazione

Piano pluriennale di comunicazione tra ASI – Agenzia Spaziale Italiana e i Musei identificati sul territorio nazionale italiano.

Nell’ambito della realizzazione del progetto di monitoraggio del PArCo, si rende necessario prevedere l’esecuzione del servizio di analisi storica delle misure di spostamento del terreno. L’attività consiste nell’elaborazione del database contenente l’analisi storica delle immagini d’archivio disponibili, acquisite dalla costellazione COSMO-SkyMed a partire dal 2009 a tutto il 2019.

Scarica il documento ASI.

parte stipulante: ASI - Agenzia Spaziale Italiana
stipula: settembre 2021
protocollo: Rep. 31

Protocollo d'intesa La tutela del PArCo: progetti di monitoraggio

Monitoraggio plurisistemico

Protocollo d’intesa tra il PArCo, P.A. Pompei, P.A. Ostia Antica, P.A. Paestum, P.A. Ercolano, P.A. Campi Flegrei volto alla collaborazione all’interno del progetto di protezione e conservazione del patrimonio archeologico attraverso attività di monitoraggio plurisistemico anche mediante analisi satellitare.

Scarica il documento Monitoraggio plurisistemico.

parte stipulante: P.A. Pompei, P.A. Ostia Antica, P.A. Pestum, P.A. Ercolano, P.A. Campi Flegrei
stipula: ottobre 2019
validità: 3 anni
protocollo: Rep. 6

Colosseo, belvedere
Convenzione La tutela del PArCo: progetti di monitoraggio

Colosseo. Intervento di messa in sicurezza dell’attico del Colosseo

Convenzione tra il PArCo e il MIT per interventi di messa in sicurezza dell’attico del Colosseo.

Scarica il documento MIT.

parte stipulante: Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, Roma Capitale, Società Roma Metropolitane Srl, MiBACT
stipula: aprile 2019
validità: al completamento
protocollo: Convenzione It 15

Decreto direttoriale La tutela del PArCo: progetti di monitoraggio

Istituzione del Tavolo Tecnico per il monitoraggio

Istituzione del Tavolo Tecnico per il Monitoraggio per l’esame delle problematiche connesse al deterioramento dei beni culturali dovuto allo scorrere del tempo, per l’individuazione di strumenti operativi e per l’attività di ricerca e/o sperimentazione con l’utilizzo di tecnologie avanzate per il monitoraggio.

Scarica il documento Tavolo Tecnico Monitoraggio.

parte stipulante: INGV, ASI, MiBACT, CITERA, Carabinieri TPC, CNR, ISPRA, Carlo Magrassi, Pietro Antonio Valentino
stipula: febbraio 2019
validità: fino al 31/12/2021
protocollo: Decreto Direttoriale 5

Protocollo d'intesa La tutela del PArCo: progetti di monitoraggio

ISPRA. Monitoraggio e studio dei beni culturali

Protocollo d’intesa tra il PArCo e l’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale finalizzato allo studio di nuovi metodi e tecnologie per il monitoraggio in situ con sviluppo di sistemi informatici georeferenziati.

La cooperazione tra le Parti prevede la creazione di soluzioni innovative per la tutela e la gestione del patrimonio culturale, la sperimentazione di nuove tecnologie atte al monitoraggio e alla conservazione dei beni culturali con particolare attenzione all’elaborazione di dati da telerilevamento satellitare, lo sviluppo di sistemi informativi georeferenziati.

Scarica il documento ISPRA.

 

parte stipulante: Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale - ISPRA
stipula: febbraio 2019
validità: 3 anni prorogabili
protocollo: Convenzione It 8

Accordo quadro La tutela del PArCo: progetti di monitoraggio

INGV. Monitoraggio e studio dei beni culturali

Accordo tra il PArCo e l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia finalizzato al monitoraggio dei volumi architettonici, allo studio delle caratteristiche dello scuotimento del terreno per meglio definire l’interazione suolo-edificato, allo sviluppo della sensoristica multi-parametrica a scopo geofisico e dell’ingegneria sismica con la creazione di piattaforme software e alla sicurezza del territorio come fine di resilienza.

Scarica il documento INGV.

parte stipulante: Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia - INGV
stipula: gennaio 2019
validità: 3 anni prorogabili
protocollo: Convenzione It 3

Colosseo, dettaglio
Contratto La tutela del PArCo: progetti di monitoraggio

Università di Genova. Monitoraggio strumentale di pilastri del Colosseo

Contratto tra il PArCo tra l’Università degli Studi di Genova, Dipartimento di Ingegneria Civile, Chimica e Ambientale finalizzato al monitoraggio strumentale di alcuni pilastri del prospetto meridionale del Colosseo compresi tra i fornici XVI-XVII-XVIII-XIX, con lettura e interpretazione dei dati e risoluzione delle problematiche statiche e strutturali.

Scarica il documento Università degli Studi di Genova.

parte stipulante: Università degli Studi di Genova, Dipartimento di Ingegneria Civile, Chimica e Ambientale
stipula: dicembre 2018
protocollo: Contratto 3

Accordo La tutela del PArCo: progetti di monitoraggio

Accesso e utilizzo prodotti COSMO-SkyMed

Nell’ambito della realizzazione del progetto di monitoraggio del PArCo, si rende necessario prevedere l’esecuzione del servizio di analisi storica delle misure di spostamento del terreno. L’attività consiste nell’elaborazione del database contenente l’analisi storica delle immagini d’archivio disponibili, acquisite dalla costellazione COSMO-SkyMed a partire dal 2009 a tutto il 2019.

Scarica il documento COSMO-SkyMed.

parte stipulante: Agenzia Spaziale Italiana
stipula: novembre 2018
validità: 5 anni prorogabili
protocollo: Convenzione It 31

Accordo quadro La tutela del PArCo: progetti di monitoraggio

Monitoraggio e soluzioni per la tutela del patrimonio

Collaborazione tra il PArCo e il Centro Interdipartimentale Territorio Edilizia Restauro Ambiente (C.I.T.E.R.A.) di Sapienza Università di Roma finalizzata alla creazione di soluzioni innovative, nuovi metodi e tecnologie per il monitoraggio e la conservazione del patrimonio.

Scarica il documento CITERA.

parte stipulante: Centro Interdipartimentale Territorio Edilizia Restauro Ambiente (C.I.T.E.R.A.) di Sapienza Università di Roma
stipula: novembre 2018
validità: 1 anno prorogabile
protocollo: Convenzione It 26