Education

Attività accessibili

Il riguardo per il pubblico più fragile è da sempre al centro della programmazione delle attività educative del PArCo, con l’obiettivo di renderle inclusive al grado massimo consentito dalla natura stessa dei luoghi, ricchi di strutture antiche e quindi caratterizzati da diffusi salti dai quota non sempre superabili da tutti mediante i pur numerosi rampe, ascensori ed elevatori. L’accessibilità di ogni attività viene dunque specificata volta per volta e accorgimenti personalizzati possono essere concordati contattando direttamente il personale del Servizio Educativo.

In questi primi tre anni di vita, l’attenzione del PArCo nei confronti della disabilità visiva e uditiva si è declinata in una serie di azioni coordinate, originate da un principio imprescindibile, ossia favorire l’autonomia di visita agli ipo e non vedenti, senza rinunciare al valore del contatto fisico e all’esperienza della visita guidata. Allo stesso modo, sono state attivate e sono in corso di attivazione iniziative dedicate a persone con disabilità cognitiva, descritte nelle pagine web qui seguito indicate:

Il PArCo per la disabilità uditiva

Il PArCo per la disabilità visiva

Il PArCo per la disabilità cognitiva

Ancora, il PArCo dalla fine del 2017 ha voluto dare concreta sostanza all’idea di cultura come fattore migliorativo per la qualità della vita, sviluppando progressivamente una serie di iniziative ad hoc, molte delle quali da maggio 2019 rientrano in Salus per artem, il programma dedicato specificamente alle attività per il benessere della persona nel senso più ampio del termine.

____________________________________________________________________________

Servizio Educazione, Formazione e Ditattica
E.mail: pa-colosseo.didattica@beniculturali.it
Tel.: 06-69984.636
Cell.: 331.6739888