Education

Il giro delle sette chiese… del PArCo!

Il giro delle sette Chiese… del PArCo” è una visita guidata in modalità caccia al tesoro rivolta a bambini di età compresa tra i 6 e i 12 anni, con famiglie al seguito, che si svolge in più tappe dislocate in varie zone del Foro e del Palatino alla scoperta di antiche tradizioni, storie di santi e imperatori. Un itinerario diverso dal solito, sotteso tra i luoghi di culto cristiano che a partire dal IV secolo d.C., al tramonto della Roma imperiale, hanno dato nuova vita al colle Palatino e al Foro Romano.

I partecipanti costituiranno una unica squadra, decidendone insieme il nome, sfidando il cronometro nella ricerca di carte e oggetti nascosti, rivelatori di aneddoti e curiosità sulle chiese vicine.

In questa pagina, la hall of fame del gioco!

Durata complessiva dell’attività: 2 ore circa.

ALBO D’ORO

26 settembre 2021:

la prima volta del Giro delle sette chiese è stata in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio, quando un agguerrito gruppo di giovani concorrenti ha dato il meglio di sè!

Nome squadra: “I Fantastici 15”.

Tempo effettivo di gioco impiegato: 55 minuti.

 

13 marzo 2022:

a inaugurare la serie di iniziative in programma grazie all’accordo di collaborazione tra il PArCo e l’ENS (Ente Nazionale Sordi) è stato proprio il Giro delle sette Chiese e, più in particolare, l’attività è stata organizzata nell’ambito del progetto “Come ti senti” curato dall’ENS.

Ad aver partecipato alla caccia al tesoro sono stati bambini e ragazzi, udenti e non. La squadra, autonominatasi “La Lupa romana”, è riuscita ad aggiudicarsi il premio finale in meno di un’ora di gioco. Grazie al prezioso aiuto dell’interprete LIS, Moira Sbriccoli, i ragazzi non udenti hanno partecipato attivamente alla ricerca delle carte,  scoprendone ogni volta il significato nascosto. E nel raggiungere l’ultima tappa del giro, i bambini sono riusciti con grande sorpresa e gioia a salutare anche il piccolo coniglietto del Parco!

Nome squadra: “La Lupa Romana”.

Tempo effettivo di gioco impiegato: 60 minuti

Supporto: Lisa L’Altrella (stage Sapienza Università di Roma).

 

30 aprile 2022:

un piccolo ma agguerritissimo gruppo di concorrenti, auto-battezzatosi “VeRe MeGaFraNe” dall’acronimo dei propri nomi, ha polverizzato ogni record segnando un tempo di caccia di 30 minuti scarsi! Bravi ragazzi, vi aspettiamo per una prossima sfida per vedere se siete veramente così bravi!

Nome squadra: “VeRe MeGaFraNe”.

Tempo effettivo di gioco impiegato: 30 minuti

 

 

 

Attività ideata da Andrea Schiappelli e Davide Criscuolo (2020).
Condotta da Silvia D’Offizi, Francesca Ioppi, Elena Ferrari e Andrea Schiappelli (Servizio EDF).