Kit de prensa

“L’Arte per la prevenzione e la ricerca” con il Parco archeologico del Colosseo – Protocollo operativo

E' stato presentato mercoledì 30 ottobre alle ore 17.00 nella monumentale Curia Iulia il progetto "Cura, cultura e bellezza. Prevenzione: il ruolo delle terapie integrate" che vede allargare la collaborazione tra il MiBACT (Direzione Generale Organizzazione) e la Komen Italia al Parco archeologico del Colosseo con un atto operativo triennale. Alla base di tale atto la consapevolezza che l'arte, espressione alta della ricerca della bellezza in tutte le sue forme, può essere parte di un percorso integrato con la scienza medica, per migliorare la qualità di vita dei malati oncologici. Recenti studi hanno infatti confermato che avvicinarsi ad un’opera d’arte può contribuire a ridurre gli stati d’ansia e di depressione che spesso accompagnano una malattia oncologica, e a migliorare la capacità di recupero e la qualità della vita. In questa direzione il Parco archeologico del Colosseo sta già operando da alcuni mesi con il Progetto Park-in-PArCo (destinato ai malati di Parkinson) culminato nel convegno di maggio 2019 intitolato Salus per artem. L'atto operativo vede l'impegno a realizzare con cadenza trimestrale Laboratori educativi teorico-pratici focalizzati su una specifica terapia complementare, giornate di promozione della salute femminile e attività di sensibilizzazione con raccolta fondi.

Las imágenes proporcionadas (en alta y baja resolución) se pueden usar única y exclusivamente en el contexto de reseñas o informes periodísticos de la exposición o del libro al que se refieren. Cada imagen siempre debe ir acompañada de su propia leyenda con su correspondiente copy.
The images provided (in high and low resolution) may only be used as part of reviews or journalistic reports on the exhibition or book to which they refer. Each image must always be accompanied by its caption with its related copy.