Da Santa Maria Antiqua a Santa Maria Liberatrice al Foro Romano

Evento

23 settembre 2018


Condividi

In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio 2018 e nell’ambito del progetto “Il Parco fuori dal Parco”, i parrocchiani della Chiesa di Santa Maria Liberatrice sono stati accompagnati dagli archeologi del Servizio Comunicazione (Francesca Boldrighini, Elisa Cella, Giulia Giovanetti, Federica Rinaldi, Andrea Schiappelli) e dal funzionario responsabile Patrizia Fortini alla scoperta di Santa Maria Antiqua, in una serie di visite in cui sono stati messi in evidenza i legami tra l’antica chiesa di Santa Maria Liberatrice nel Foro Romano, demolita per riportare alla luce Santa Maria Antiqua, e l’omonima chiesa testaccina, la sua più “moderna” discendente.