Giornata Internazionale del Migrante – Letteratura, Cinema e Teatro al Parco archeologico del Colosseo

Eventi Speciali

18 Dicembre 2019

Curia Iulia


Informazioni

Ingresso libero alla Curia nel Foro Romano da Largo della Salara Vecchia (via dei Fori Imperiali) dietro presentazione dell’invito, fino a esaurimento posti (100 seduti e 30 in piedi).

Condividi

Per questa giornata a ingresso gratuito istituita in occasione della Giornata internazionale del Migrante, il Parco archeologico del Colosseo in collaborazione con Electa presenta un programma che fa ricorso a tre differenti linguaggi artistici per sensibilizzare il pubblico sul tema delle migrazioni e della mobilità dei popoli nel Mediterraneo.

Letteratura, cinema e teatro saranno al centro di un incontro che si aprirà con la proiezione del cortometraggio Amira, di Luca Lepone, una storia d’amore che attraverso il lirismo delle immagini avvierà la riflessione sullo stretto rapporto tra conoscenza e pregiudizio.

Alla voce della scrittrice Elena Stancanelli saranno affidati la lettura e il commento di brani dal romanzo Venne alla spiaggia un assassino, diario di bordo di una esperienza personale all’insegna della difesa dei diritti di ogni individuo.

L’attore Giuseppe Cederna, infine, darà vita a Odisseo, migrante mediterraneo per antonomasia, grazie a una performance sul senso dell’antica accoglienza allo straniero e della più solida promessa d’amore, attraverso lo spettacolo Odisseo il migrante.

Scarica l’invito qui