Il Ponte del Dialogo. Suoni e canti tra le sponde del Mediterraneo

Evento

22 settembre 2018


Condividi

In occasione dell’apertura straordinaria serale del Parco archeologico del Colosseo per le Giornate Europee del Patrimonio la Basilica di Massenzio ha ospitato l’evento musicale ‘Il Ponte del Dialogo. Suoni e canti tra le sponde del Mediterraneo’.

Da anni presenti sulla scena italiana e internazionale nell’ambito della musica world e della canzone popolare, il polistrumentista Stefano Saletti e la cantante italoturca Yasemin Sannino con il sassofonista Gabriele Coen e il percussionista Giovanni Lo Cascio hanno presentato un percorso di musica e parole che parte dal Sud Italia e arriva a toccare le sponde degli altri Paesi che si affacciano sul Mediterraneo. Come antichi naviganti, gli spettatori sono stati trasportati in un immaginario viaggio alla ricerca degli elementi che uniscono e differenziano i popoli che si affacciano sul Mare Nostrum.

Perché il Mediterraneo è un crocevia antichissimo. Da millenni tutto vi confluisce, complicandone e arricchendone la storia: merci, navi, idee, modi di vivere. Qui sono nate le tre grandi religioni monoteistiche. Da qui Roma ha dominato il mondo facendo propri i miti e i costumi che venivano dalla Grecia e dall’Oriente.