Museo Palatino

La lastra di terracotta dipinta

Museo Palatino

Questa lastra di terracotta dipinta, che conserva ancora tracce della policromia originale, appartiene alla produzione cosiddetta “Campana”, dal nome della famiglia che a metà Ottocento ne raccolse numerosi esemplari in una ricca collezione, poi smembrata tra vari musei italiani e stranieri. Rinvenuta nel 1968 durante gli scavi del tempio di Apollo sul Palatino, nel complesso della Casa di Augusto, allude alla contesa tra Augusto e il rivale Marco Antonio. Augusto è identificato nel dio Apollo (a sinistra), mentre Marco Antonio è identificato con Ercole ben riconoscibile per la pelle di leone sulle spalle. Esposta al Museo Palatino, costituisce una delle tappe del percorso tattile del Parco.

 

Acquista il biglietto Foro Palatino S.U.P.E.R.